A spasso con Bellini

Bello, seduttore e genio solitario: così è spesso ricordato Vincenzo Bellini, uno dei più grandi compositori dell’Ottocento.

Bellini dimostrò fin da subito il suo amore per la musica, passione che lo portò a viaggiare a lungo e gli permise di conoscere i più grandi compositori d’Europa.

Nonostante non fece quasi mai ritorno a Catania, la sua città natale non lo dimenticò mai dedicandogli, dopo la morte improvvisa, numerosi monumenti.

Molte sono le curiosità che scopriremo durante la visita ai luoghi che furono teatro dell’ infanzia e adolescenza del Cigno catanese.

Facebook
LinkedIn
Instagram